Privacy Policy

INFORMATIVA NEI CONFRONTI DI PERSONE FISICHE AI SENSI DELL’ART. 13 E 14 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (GDPR)

Il Regolamento sulla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati” (di seguito il “Regolamento”) contiene una serie di norme dirette a garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali delle persone. La presente Informativa ne recepisce le previsioni.

SEZIONE 1: IDENTITA’ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

SAC Service S.r.l., con sede legale in Catania, Aeroporto Fontanarossa, P. I. 03609000876, in qualità di Titolare del trattamento tratta i Suoi dati personali (di seguito i “Dati Personali”) per le finalità indicate nella Sezione 3 della presente informativa.

Per ulteriori informazioni può visitare il sito Internet e, in particolare, la sezione “Privacy” con tutte le informazioni concernenti l’utilizzo ed il trattamento dei Dati Personali.

SEZIONE 2: DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

La SAC Service S.r.l. ha ritenuto di avvalersi della facoltà prevista dal Regolamento di procedere alla nomina condivisa di un “Responsabile della Protezione dei Dati” (c.d. “Data Protection Officer” o DPO) con la società capogruppo SAC S.p.A.. Per tutte le questioni relative al trattamento dei Suoi Dati Personali e/o per esercitare i diritti previsti dal Regolamento stesso, elencati nella Sezione 4 della presente Informativa, può contattare il DPO al seguente indirizzo email: [email protected].

SEZIONE 3: CATEGORIE DEI DATI PERSONALI, FONTI, FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO, MODALITA’ DEL TRATTAMENTO, COMUNICAZIONE E TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

Dati personali acquisiti nell’ambito dei controlli di sicurezza svolti presso l’Aeroporto Fontanarossa di Catania

Tutte le informazioni ed i dati sono trattati nell’adempimento degli obblighi imposti dalla normativa di sicurezza aeroportuale, dal Piano Nazionale di Sicurezza e dal Programma di Sicurezza dell’Aeroporto redatto da SAC S.p.A.. Il rifiuto di conferire i propri dati tramite presentazione del proprio titolo di viaggio impedisce l’accesso del passeggero all’area sterile.

L’accesso nelle aree sterili (Air Side) da parte dei passeggeri è soggetta a controlli di sicurezza presso gli appositi varchi presidiati da personale della SAC Service S.r.l. e dotati di metal detector e altre apparecchiature di sicurezza.

Presso tali varchi, in un primo momento, vengono acquisiti in modalità elettronica, attraverso l’utilizzo di appositi palmari, i dati dei passeggeri in procinto di imbarcarsi quali nome, cognome, vettore, data e orario volo. Tali dati fanno riferimento alla lettura delle informazioni presenti nella carta di imbarco e sono atti a garantire la legittimità del titolo di viaggio per l’accesso all’area sterile. I dati vengono visualizzati dall’operatore e vengono registrati in un’apposita banca dati per finalità operative in cui restano conservati per 90 gg.

Verranno altresì resi disponibili per finalità amministrative, qualora richiesti, alla singola compagnia aerea con cui viaggia il passeggero, ed alle autorità competenti per indagini di polizia giudiziaria, sicurezza pubblica e del trasporto aereo.

Nell’ambito dei controlli di sicurezza – effettuati dal personale della SAC Service S.r.l. – possono essere trattate, in un secondo momento, ulteriori informazioni personali riferite al passeggero a seguito di ispezione manuale necessaria al fine di garantire la sicurezza in materia di accesso alle aree sterili. Le informazioni di tali controlli non sono registrate in banche dati. Si evidenzia inoltre che le informazioni acquisite nell’ambito delle ispezioni manuali non sono collegate al nominativo del passeggero.

I dati personali saranno conservati solo per il tempo necessario alle finalità per le quali vengono raccolti nel rispetto degli obblighi imposti dalla legge.

Nell’ambito dell’attività di trattamento posto in essere dal Titolare i soggetti che possono venire a conoscenza dei suoi dati personali sono esclusivamente gli incaricati di SAC Service S.r.l. autorizzati a compiere le operazioni di trattamento.

I suoi dati inoltre potranno essere comunicati alle competenti Pubbliche Autorità in adempimento di obblighi di legge. In ogni caso i suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione.

Dati personali raccolti attraverso il sistema di Videosorveglianza presente presso l’Aeroporto Fontanarossa di Catania

I dati trattati da SAC Service S.r.l. consistono in immagini rilevate attraverso sistema di videosorveglianza. Le immagini possono far riferimento anche ai suoi dati particolari.

Il sistema di videosorveglianza è articolato in più impianti dislocati presso le diverse aree aeroportuali, atti a garantire la più completa sicurezza ed il più elevato standard di controllo. I dati rilevati sono trattati in ragione del legittimo interesse all’integrità del patrimonio aziendale per finalità di safety e security, logistiche ed operative.

I dati sono trattati nel rispetto delle norme vigenti a mezzo di strumenti informatici e telematici, con logiche strettamente connesse alla finalità indicate, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

Le modalità del trattamento sono limitate alla sola visualizzazione istantanea in remoto, tramite incaricati.

Gli incaricati della SAC Service S.r.l. possono accedere alla visualizzazione delle immagini per 2 ore. Trascorso questo lasso di tempo le immagini verranno automaticamente cancellate. I sistemi, di proprietà di S.A.C. S.p.A. conservano il file per il solo accesso da parte della Polizia di Stato per uno storico di 7 giorni.

I dati rilevati tramite il sistema di videosorveglianza potranno essere comunicati alle Pubbliche Autorità in adempimento di obblighi di legge.

Nell’ambito delle attività di trattamento svolte da SAC Service S.r.l. avranno accesso alle immagini solo soggetti all’uopo nominati e autorizzati al trattamento. In nessun caso i suoi dati saranno oggetto di diffusione.

Dati personali acquisiti nell’ambito della gestione dei parcheggi esistenti presso l’Aeroporto Fontanarossa di Catania

SAC Service S.r.l. rileva la targa del veicolo e l’orario di accesso e di uscita dai parcheggi a breve ed a lunga permanenza.

I dati vengono trattati per l’adempimento della prestazione contrattuale ed anche ai fini della fatturazione del servizio di parcheggio.

I dati vengono raccolti tramite un sistema di rilevamento automatico e registrati su appositi server di proprietà di S.A.C. S.p.A..

I Suoi Dati Personali saranno conservati solo per il tempo necessario alle finalità per le quali vengono raccolti nel rispetto del principio di minimizzazione ex art. 5.1.c) GDPR.

I dati e le informazioni acquisite sono trattate con la massima riservatezza e con strumenti atti a garantire l’accesso alle sole persone autorizzate a compiere le operazioni di trattamento alle attività suddette.

I Suoi Dati Personali saranno conservati solo per il tempo necessario alle finalità per le quali vengono raccolti nel rispetto degli obblighi imposti dalla legge.

I Suoi dati inoltre potranno essere comunicati alle competenti Pubbliche Autorità in adempimento di obblighi di legge. In ogni caso i Suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione.

Dati personali acquisiti nell’ambito della gestione del servizio PRM, assistenza a passeggeri con disabilità o mobilità ridotta.

Tutte le informazioni ed i dati anche particolari che La riguardano vengono trattati da SAC Service esclusivamente per l’esecuzione del servizio di assistenza e conservati solo per il tempo necessario alle finalità per le quali vengono raccolti nel rispetto del principio di minimizzazione ex art. 5.1.c) GDPR.

I dati e le informazioni acquisite (nome, cognome, volo, data e orario, tipo assistenza) sono conservati per 90 gg.

I dati e le informazioni acquisite sono trattate con la massima riservatezza e con strumenti atti a garantire l’accesso alle sole persone autorizzate a compiere le operazioni di trattamento alle attività suddette.

I Suoi dati inoltre potranno essere comunicati alle competenti Pubbliche Autorità in adempimento di obblighi di legge. In ogni caso i Suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione.

SEZIONE 4: DIRITTI DELL’INTERESSATO

La informiamo, infine, che gli artt. 15-22 GDPR conferiscono agli interessati la possibilità di esercitare specifici diritti; l’interessato può ottenere dal Titolare del trattamento: l’accesso, la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento.

L’interessato ha inoltre diritto di opposizione al trattamento. Nel caso in cui venga esercitato il diritto di opposizione il Titolare si riserva la possibilità di non dare seguito all’istanza, e quindi di proseguire il trattamento, nel caso in cui sussistano motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, diritti e libertà dell’interessato.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati con richiesta rivolta senza formalità al Data Protection Officer (DPO) al seguente indirizzo email: [email protected].

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PARTICOLARI – MISURE DI CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19
ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 679/2016

Gentile Signora/e,
premesso che:
• con DPCM 26 Aprile 2020 è stata prevista l’introduzione presso gli Aeroporti di termo-scanner per i passeggeri sia in arrivo che in partenza al fine di prevenire la diffusione del virus COVID-19;
• in particolare, ai sensi dell’art. 5, comma 3, del DPCM sopra citato “I vettori e gli armatori acquisiscono e verificano prima dell’imbarco la documentazione di cui al comma 1, provvedendo alla misurazione della temperatura dei singoli passeggeri e vietando l’imbarco se manifestano uno stato febbrile o nel caso in cui la predetta documentazione non sia completa”;
• con ordinanza n. 12/2020 il Direttore Aeroportuale Sicilia Orientale ha rideterminato le modalità di espletamento dei servizi di sicurezza alla luce della necessità di espletare il controllo della temperatura dei passeggeri;
• la SAC Service S.r.l. ha adottato apposita procedura relativa al controllo della temperatura dei passeggeri, in conformità a quanto previsto al DPCM 26.4.2020, all’ordinanza suddetta e alla proposta dell’USMAF;
• il trattamento dei dati particolari, tra i quali rientrano i dati relativi alla temperatura corporea e/o comunque alla salute degli interessati, è consentito per i casi di cui all’art. 9, par. 2, del GDPR.
Conseguentemente, rinviando per quanto non espressamente contenuto nel presente documento all’Informativa Privacy sui controlli di sicurezza e ai successivi aggiornamenti della medesima, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679, La informiamo che:
– i dati particolari da Lei forniti verranno utilizzati nei limiti ed esclusivamente per la prevenzione dal contagio da COVID-19 e non saranno conservati, salvo che ciò non fosse strettamente necessario;
– la base giuridica del trattamento dei dati particolari risiede nel DPCM 26 Aprile 2020 sopra menzionato;
– il trattamento sarà effettuato anche con l’ausilio di strumenti elettronici e/o automatizzati, in un sistema informatico al quale possono accedere esclusivamente i soggetti autorizzati da SAC Service S.r.l. o dalla sua controllante SAC S.p.A. o dai nominati responsabili del trattamento dei dati;
– i dati raccolti potranno essere comunicati, con tale termine intendendosi il darne conoscenza (anche per eventuali trattamenti) ad uno o più soggetti determinati (responsabili del trattamento) come ad esempio:
• a tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi (es. forze di polizia, autorità giudiziaria, amministrazione finanziaria, guardia di finanza, uffici giudiziari, ecc.);
• ai responsabili ed incaricati al trattamento dei dati, ai consulenti per lo svolgimento delle finalità indicate nella presente informativa;
• a tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private (Ministero della salute, studi di consulenza legale, amministrativa, contabile e fiscale, studi di consulenza del lavoro, Uffici Giudiziari, Camere di Commercio, Camere ed uffici del Lavoro, ecc.) quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento della nostra attività e nei modi e per le finalità sopra indicate;
– tutti i dati acquisiti non sono soggetti a diffusione né sottoposti a un processo decisionale automatizzato, e specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti degli stessi ed accessi non autorizzati;
– il trattamento può comprendere tutte le operazioni o complesso di operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, consultazione, elaborazione, adattamento, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, comunicazione, trasmissione, diffusione, blocco, cancellazione e distruzione dei dati;
– titolare del trattamento dei dati è SAC Service S.r.l., in persona del proprio legale rappresentante Dott. Paolo Lentini;
– un elenco aggiornato dei responsabili del trattamento è richiedibile al Titolare del trattamento;
– RDP di SAC Service S.r.l. è la dott.ssa Fasciana Patrizia con e-mail [email protected];
– in ogni momento, tramite richiesta scritta, potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento, ai sensi degli articoli da 15 a 20 del GDPR;
– sarà possibile proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui si ritenga che siano stati violati i diritti di cui si è titolari ai sensi del GDPR o di qualsiasi altra normativa applicabile, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante per la Protezione dei Dati Personali.

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
CONTROLLO GREEN PASS
ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 679/2016

In osservanza dei principi di liceità, correttezza e trasparenza indicati dall’art. 5 del Regolamento Europeo 2016/679 (General Data Protection Regulation) che stabilisce norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali,

VISTI

– il decreto legge n. 111 del 6 agosto 2021, convertito con legge n. 133 del 24 settembre 2021, il decreto legge n. 127 del 21 settembre 2021 e le ulteriori Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in vigore

SI FORNISCONO LE SEGUENTI INFORMAZIONI
a chiunque accede alle strutture dell’Aeroporto di Catania ed è soggetto, al fine di tutelare la salute pubblica, all’obbligo di possesso e di esibizione della certificazione verde COVID-19 (Green Pass) o di altra certificazione equipollente in base alle vigenti disposizioni di legge (esclusi: soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica, ai sensi dell’art. 1, comma 3, del D.L. 122/2021).

TITOLARE DEL TRATTAMENTO
SAC Service S.r.l., in persona del proprio legale rappresentante Dott. Paolo Lentini

INTERESSATI
Chiunque accede alle strutture dell’Aeroporto di Catania (con le esclusioni sopra menzionate), come ad esempio: passeggeri, utenti, dipendenti, lavoratori esterni, fornitori, addetti alle ditte di pulizia, visitatori, ecc.

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali è finalizzato esclusivamente alla verifica, da parte del Titolare del trattamento, o suoi delegati, del possesso delle certificazioni verdi digitali COVID-19 (cd. “Green Pass”) o dei certificati equipollenti in corso di validità, per consentire l’accesso giornaliero a chi accede alle strutture dell’Aeroporto di Catania.
La base giuridica del trattamento dei dati è costituita dalla necessità di adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del trattamento, nonché di eseguire un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri, rispettivamente ai sensi dall’art. 6, par. 1 lett. c) ed e) del Regolamento UE 679/2016.
Inoltre, il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico rilevante ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. g) del Regolamento UE 679/2016.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
– misure di contenimento del contagio da COVID-19;
– tutela della salute pubblica e delle persone presenti all’interno dell’Aeroporto;
– mantenimento di adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione dei servizi aeroportuali.

DATI TRATTATI
– nome, cognome e data di nascita dell’intestatario del certificato verde COVID-19 (Green Pass);
– validità del medesimo certificato.
I dati trattati potranno variare in base alla normativa ed alle indicazioni delle Autorità competenti.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
Il Titolare del Trattamento (o un suo delegato appositamente designato con atto formale), effettuerà il controllo del possesso della Certificazione verde COVID-19 (green pass) preventivamente all’accesso ai locali dell’Aeroporto di Catania.
Il controllo verrà effettuato richiedendo l’esibizione della Certificazione verde COVID-19 (green pass) in formato digitale o cartaceo o di altro certificato equipollente (ivi inclusi i certificati rilasciati da Paesi Extra Europei) e procedendo alla verifica della validità di tale certificazione attraverso l’applicazione mobile “Verifica C19” installata su dispositivo mobile di servizio o, nel caso di altra certificazione equipollente, attraverso la presa visione delle generalità dell’intestatario e della validità della certificazione medesima.
“Verifica C19” è l’app ufficiale del governo italiano, sviluppata dal Ministero della Salute in collaborazione con il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Commissario Straordinario per l’Emergenza COVID-19, per abilitare gli operatori alla verifica della validità e dell’autenticità delle Certificazioni verdi COVID-19 prodotte in Italia dalla piattaforma nazionale “DGC” del Ministero della Salute e dei “Certificati europei digitali COVID” (“EU Digital COVID Certificate”) rilasciati dagli altri stati membri dell’Unione Europea.
L’app è sviluppata e rilasciata nel pieno rispetto della protezione dei dati personali dell’utente e della normativa vigente, nonché delle specifiche tecniche europee “Digital COVID Certificate” approvate dall’”eHealth Network” dell’Unione Europea. L’applicazione VerificaC19 è conforme alla versione europea, ma ne diminuisce il numero di dati visualizzabili dall’operatore per minimizzare le informazioni trattate.
L’app “VerificaC19” consente la verifica della validità delle Certificazioni verdi COVID-19 e degli “EU Digital COVID Certificate” attraverso la lettura del codice “QR” del certificato inquadrato dal dispositivo mobile, e non prevede né la memorizzazione né la comunicazione a terzi delle informazioni scansionate (la verifica avviene in modalità offline).
Utilizzando la app viene letto il codice “QR” del certificato e ne viene verificata l’autenticità utilizzando la chiave pubblica di firma del certificato.
Una volta decodificato il contenuto informativo della Certificazione verde COVID-19 o dell’“EU Digital COVID Certificate”, la app mostra le informazioni principali in esso contenute:
– nome, cognome e data di nascita dell’intestatario del certificato;
– validità del certificato (verificata rispetto alle date in esso contenute e alle regole in vigore in Italia per le “Certificazioni verdi COVID-19”).
Il QR Code non rivela l’evento sanitario che ha generato la Certificazione verde e le uniche informazioni personali visualizzabili dall’operatore sono appunto solo quelle necessarie per assicurarsi che l’identità della persona corrisponda con quella dell’intestatario della Certificazione.
Effettuato il controllo della Certificazione, esclusivamente allo scopo di contrastare eventuali casi di abuso o di elusione dell’obbligo di possesso del green pass, sarà richiesto al soggetto possessore della Certificazione verde esibita, la dimostrazione della propria identità personale mediante l’esibizione di un documento di identità.
La verifica dell’identità della persona in possesso della Certificazione verde è finalizzata a garantire il legittimo possesso della certificazione medesima come nel caso, ad esempio, in cui appaia manifesta l’incongruenza con i dati anagrafici contenuti nella certificazione.
La verifica della identità della persona in possesso della Certificazione verde dovrà in ogni caso essere svolta con modalità che ne tutelino la riservatezza nei confronti di terzi.
Non sono tenuti a possedere ed esibire la Certificazione verde COVID-19 (green pass) i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute (n. 35309 del 4/8/2021), il cui possesso dovrà comunque essere controllato preventivamente all’accesso ai locali dell’Aeroporto di Catania.
Nel caso in cui il soggetto controllato sia sprovvisto di Certificazione verde COVID-19 (green pass) o, in alternativa, di idonea certificazione medica per la esenzione dalla campagna vaccinale o di altra certificazione equipollente, verrà comunicata al soggetto interessato l’impossibilità di accedere ai locali dell’Aeroporto di Catania.
Non è consentita la raccolta, la conservazione o altre operazioni di trattamento dei dati personali contenuti nella Certificazione verde COVID-19 (green pass) o nella certificazione medica per la esenzione dalla campagna vaccinale o nei certificati equipollenti.
Non è consentito trascrivere o annotare dati personali contenuti nelle Certificazioni verdi, o raccogliere copie di documenti comprovanti l’avvenuta vaccinazione anti Covid-19.
Il controllo dovrà essere effettuato nel rispetto della riservatezza e della dignità della persona interessata, avendo cura di prevenire ogni occasione di indebita accessibilità ai dati da parte di terzi.
Il trattamento dei dati personali verrà effettuato con l’adozione di misure tecniche e organizzative adeguate e strumenti idonei a garantirne la riservatezza, l’integrità e la disponibilità, nel rispetto dei principi di necessità e minimizzazione stabiliti dall’art. 5 del GDPR.

NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI PERSONALI
Il conferimento dei dati è obbligatorio per accedere alle strutture dell’Aeroporto di Catania. Il mancato rilascio dei dati richiesti impedirà l’accesso alle suddette strutture, con le conseguenze previste per legge.

DESTINATARI
I dati possono essere conosciuti dal Titolare del trattamento e dal personale interno appositamente autorizzato al trattamento. In ogni caso, i dati non verranno diffusi o comunicati a terzi non autorizzati.
I dati non verranno trasferiti all’estero e non costituiscono oggetto di profilazione o decisioni automatizzate.

PERIODO DI CONSERVAZIONE
Non è prevista la memorizzazione e la conservazione dei dati personali contenuti nella Certificazione verde COVID-19 (green pass) o nella certificazione medica per la esenzione dalla campagna vaccinale, ma solo il loro utilizzo per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità sopra indicate.

DIRITTI DELL’INTERESSATO
Ai sensi del GDPR, l’Interessato ha diritto nei confronti del Titolare del trattamento:
• di chiedere l’accesso ai propri dati personali (art. 15, GDPR);
• di chiedere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento (artt. 16, 17, 18, GDPR);
• di opporsi al trattamento dei propri dati personali (art. 21, GDPR);
• alla portabilità dei dati (tale diritto sussiste solo se ricorrono le condizioni previste dall’art. 20 del GDPR);
• nel caso in cui ritenga che il trattamento dei propri dati personali sia effettuato in violazione di quanto previsto dal Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) e dalla vigente normativa in materia, l’Interessato ha altresì diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali) ai sensi dell’art. 77 del medesimo GDPR, ed eventualmente di proporre ricorso giurisdizionale nei confronti della stessa autorità di controllo (art. 78, GDPR) e del Titolare (o del Responsabile ) del trattamento ai sensi dell’art. 79.

DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Il Responsabile della protezione dei dati è la dott.ssa Fasciana Patrizia con e-mail [email protected].

Per quanto non espressamente contenuto nel presente documento, si rinvia all’Informativa Privacy sui controlli di sicurezza e ai successivi aggiornamenti della medesima.

Dott. Giuseppe Interdonato Dott. Paolo Lentini
Direttore Generale Titolare del trattamento dei dati

Cookie Policy

La nostra politica sui cookies

Nel sito della SAC Service S.r.l. vengono raccolte informazioni che possono riguardare l’utente, le sue preferenze, o il dispositivo di accesso a Internet (computer, tablet o cellulare) e vengono utilizzate principalmente per adeguare il funzionamento del sito alle aspettative dell’utente, offrendo una migliore esperienza di navigazione.

Inoltre, proseguendo con la navigazione, l’utente acconsente in automatico all’uso dei cookies in conformità alla presente informativa “Cookie policy”.

Di seguito è possibile saperne di più sui vari tipi di cookies utilizzati.

Fermo quanto precede, per il nostro sito web utilizziamo le seguenti categorie di cookies:

1. Cookies tecnici

Questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del nostro sito web e per utilizzare e/o migliorare le varie funzioni e/o servizi richiesti. Si tratta in particolare di un cookie tecnico che serve a non far mostrare sempre il messaggio di accettazione dei cookies e dura 1 mese.

2. Cookies di analisi

Questi cookies ci permettono di perfezionare il nostro sito web monitorando ed analizzando il comportamento degli utenti, creando dei loro profili al fine di apportare miglioramenti e di facilitare la navigazione.

Ad esempio, i cookies di analisi possono aiutarci a tener traccia di quali sono le pagine visitate frequentemente, quali sono le preferenze dell’utente, quali prodotti sono già stati visualizzati per evitare che vengano riproposti, se la pubblicità che viene pubblicata sul sito web è efficace o meno, se e quali difficoltà l’utente incontra nell’utilizzo del sito.

Al fine di analizzare le modalità di utilizzo del sito web, SAC Service S.r.l. si avvale del servizio di analisi web “Google Analytics” fornito da Google.

Tali dati non permettono di identificare personalmente l’utente: tutti i dati raccolti sono aggregati e, in quanto tali, anonimi.

Rinuncia ai cookies

In ogni momento, l’utente può rifiutare di accettare tutti o alcuni dei cookies utilizzati su questo sito web nelle seguenti modalità

Cliccando su: [cookies_revoke]

oppure

Gestione di Google Analytics

Per disabilitare l’uso dei cookies di Google Analytics l’utente può utilizzare il componente aggiuntivo messo a disposizione da Google.

Fermo restando quanto sopra, si rileva che disabilitando i cookies sarà ancora possibile utilizzare alcune parti dei nostri siti web, ma alcuni servizi potrebbero non essere utilizzabili.

I dati raccolti attraverso i cookies saranno conservati a seconda della loro natura: i cookies di sessione scadono quando l’utente chiude il browser, i cookies persistenti hanno date di scadenza tipiche che, a meno di particolari eccezioni, non superano i 20 giorni.

Tali dati saranno trattati esclusivamente nell’ambito delle finalità sopraddette.

Nel rispetto delle misure minime di sicurezza, i suoi dati potranno essere comunicati a soggetti di pubblica sicurezza e ad altri soggetti pubblici e privati per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge anche di natura fiscale, amministrativa, finanziaria e simili. In nessun caso i dati saranno diffusi.

Nel rispetto dei principi di proporzionalità e necessità, i dati non saranno conservati per periodi più lunghi rispetto a quelli indispensabili alla realizzazione delle finalità sopra indicate e, dunque, al servizio offerto o alle specifiche norme di legge.

In ogni momento potrà esercitare i suoi diritti di accesso nei confronti del Titolare del trattamento, ai sensi dell’articolo 15 del Regolamento UE 2016/679, ossia potrà ottenere la conferma dell’esistenza dei suoi dati personali e chiederne la loro comunicazione in forma intelligibile. Altresì, avrà diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione e la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati con richiesta rivolta senza formalità al Data Protection Officer (DPO) al seguente indirizzo email [email protected]

Avrà inoltre il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante della Privacy.

Il Titolare del Trattamento è la SAC Service S.r.l. con sede legale in Catania, Aeroporto Fontanarossa, P. I. 03609000876.